Salta al contenuto
Rss





Italiano

Villa Leumann

immagine ingrandita Villa Leumann - Interno (Foto Mario) (apre in nuova finestra) Villa Leumann, sede del Comune di Pianezza dal Dicembre 1997, è la testimonianza monumentale più riuscita dello sviluppo urbanistico e dell'evoluzione delle tipologie costruttive che hanno interessato Pianezza nel corso dei secoli.
La struttura attuale dell'edificio principale è opera di Pietro Fenoglio (1865 -1927) che, sull'impianto di una villa del 1788 innestò elementi dello stile Liberty dominante nel primo decennio del '900.
L'intervento fenogliano risalente al 1902 rinnovò l'aspetto ed i manufatti esterni della precedente villa padronale, che nobilitò con un grande scalone d'onore a tre rampe e due grandi atrii al piano terra e al primo piano, e rimodellò le coperture divenute elemento caratterizzante e predominante dell'intero progetto. La sopraelevazione mediante la realizzazione del tetto "a mansard" e delle tre cupole capovolse virtualmente l'equilibrio delle facciate, trasformando visivamente una tranquilla casa di campagna settecentesca in un edificio di connotazione elvetica.
Pregevoli sono: il prestigioso scalone, gli stucchi delle volte, il giardino d'inverno nella grotta, i saloni e le terrazze, la cancellata del passo carraio in ferro battuto ornato dei tipici movimenti curvilinei di ispirazione naturalistica, i lampioni del giardino e il parapetto in litocemento secondo i tipici stilemi del miglior Liberty.
immagine ingrandita Villa Leumann - Parco Innevato (Foto Mario) (apre in nuova finestra) Il grande giardino all'inglese risistemato nel 2004, in parte riservato al gioco dei bimbi, presenta numerose specie arboree di notevole interesse.
Il nome deriva da Napoleone Leumann che, impiantati gli stabilimenti tessili sull'altra sponda della Dora a Collegno, scelse Pianezza come sua residenza, restaurando la Villa secondo il gusto dell'epoca e circondandola di uno splendido parco, molto più ampio di quello attuale.
Il sito era, allora, ai margini dell'abitato: oltre la villa non vi erano che vigne e campagna.
Dopo i Leumann la villa, devastata da occupazioni militari, fu anche casinò, noviziato di suore, pensionato per anziani.
Acquistata dal Comune, sapientemente restaurata dall'architetto Alessandro Girotto e adattata alla nuova funzione di Palazzo Comunale, è ora la Casa di tutti i cittadini di Pianezza.


English

Villa Leumann

Villa Leumann, center of the community of Pianezza since December 1997, is a monument to the urban development and the evolution of the constructive typology that have shaped Pianezza in the course of the centuries. The current structure of the main building is principally the work of Peter Fenoglio (1865 -1927). The main part of the structure dates from 1788; onto this has been grafted elements characteristic of the Liberty style during the first decade of the twentieth century.
The renovations of Fenogliano from 1902 dramatically changed the structure's appearance from the original landlord's mansion.
The nobility of the structure has been enhanced with a large staircase of three flights and two large atriums located on the ground and first floors.
The upper portion of the structure is characterized by a sloping roof and the three cupolas which cap the façade, transforming what would otherwise be a tranquil 17th century residence into an imposing structure with distinctly helvetic (Swiss) overtones.
Notable are: the prestigious stair case, the plaster architectural detail on the interior ceilings, the winter garden at the ground floor western end, the halls and the terraces, the wrought carriage gate with the typical curvilinear movements of naturalistic inspiration, the lampposts of the garden and the parapet in embossed stonework which are fine examples of the Liberty style. The large English garden was reconfigured in 2004, with a portion reserved as a children's play, and introduces numerous arboreal species of interest.
The villa's name derives from Napoleone Leumann, founder of the textile mills located on the opposite side of the Dora near Collegno.
Leumann chose Pianezza for his residence, restoring the Villa according to the taste of the age and encircling it with a splendid park, much larger than the present grounds. The area surrounding the house is built up now. When the original home was constructed it was on the edge of the town, with vineyards and countryside beyond.
Later, the Leumann the villa suffered considerably during military occupation, and was later used as a casino, nunnery and home for the elderly. It was purchased by the village for use as a town hall and restored under the able leadership of the Alexander Girotto who adapted the structure to its current use as the town hall.
The building now proudly serves as a home belonging to all citizens of Pianezza.

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di PIANEZZA (TO) - Sito Ufficiale
Piazza Leumann n.1 - 10044 PIANEZZA (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9670000 - Fax (+39)011.9670295
Codice Fiscale: 01299070019 - Partita IVA: 01299070019
EMail: urp@comune.pianezza.to.it
Posta Elettronica Certificata: comune.pianezza@pec.it
Web: http://www.comune.pianezza.to.it


|